Avviso – Numeri Civici

AVVISO ALLA CITTADINANZA

 

SI COMUNICA CHE L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE PROCEDERA’ ALLA TOPONOMASTICA DEI NUMERI CIVICI, COME PRIMA FASE VERRA’ POSTO, A MANO, IL NUMERO IN CORRISPONDENZA DEGLI INGRESSI DEGLI IMMOBILI.

NELLA SECONDA FASE, CON ULTERIORE SUCCESSIVO AVVISO, VERRA’ COMUNICATO Al CITTADINI IL RITIRO PRESSO LA SEDE MINICIPALE DELLA TARGA  NUMERATA DA COLLOCARE IN CORRISPONDENZA  DEL NUMERO.

image_pdfimage_print

Avviso: Interventi di sostegno regionale alle imprese operanti nel settore del turismo

Le finalità dell’avviso sono quelle di cui  alla L.R. n. 77/2000 e s.m.i. e cioè di “ammodernare e qualificare il patrimonio turistico-ricettivo esistente, di realizzare nuove  strutture ricettive alberghiere, extralberghiere e all’aria aperta e di potenziare l’offerta turistico-balneare”. In particolare:

Sostenere e agevolare gli investimenti, effettuati da imprese operanti nel settore del turismo, che siano finalizzati al raggiungimento di elevati standard di qualità delle strutture ricettive, sotto l’aspetto:

  • della riduzione del rischio sismico;
  • della sostenibilità ambientale, mediante l’utilizzo di tecnologie volte all’efficientamento energetico, alla riduzione di consumi di acqua potabile e di energia primaria;
  • dell’accessibilità per i turisti con disabilità motorie e sensoriali;
  • del riutilizzo del patrimonio edilizio esistente.

La dotazione dell’Avviso è di € 9.000.000,00.

L’investimento minimo è di € 50.000,00. Il contributo è concesso in regime de minimis ed è al massimo di € 150.000,00. La percentuale del contributo è scelta dall’istante fino ad un massimo del 60%.

L’Avviso è destinato al territorio regionale esclusi i territori dei Comuni ricadenti nell’Area Basso Sangro Trigno per i quali sarà a breve predisposto un apposito avviso.

Al seguente link troverete tutte le informazioni relative al bando.

https://app.regione.abruzzo.it/avvisipubblici/leggeregionale77

image_pdfimage_print

Nuovo Regolamento Edilizio

Le norme del presente Regolamento sono finalizzate al perseguimento di un ordinato sviluppo edilizio e una migliore qualità di vita, nel rispetto delle esigenze tecnico-estetiche, igienico – sanitarie, di sicurezza e di vivibilità degli immobili e delle loro pertinenze, anche da parte di persone disabili, nonché a garantire la tutela di valori architettonici ed ambientali, il decoro e lo sviluppo sostenibile correlati all’attività edilizia perseguendo obiettivi di semplificazione, efficienza e efficacia dell’azione amministrativa …….

Conoscere il nuovo Regolamento Edilizio in iter di approvazione e partecipare alla sua formulazione definitiva, con la volontà di proporlo all’esame del Consiglio Comunale nel nel minor tempo possibile con un’ampia condivisione.

Auspicando quindi una numerosa e costruttiva collaborazione, soprattutto da parte dei professionisti del settore, ciascuno nell’ambito delle proprie esperienze, con l’intento di discuterne anche in uno specifico incontro pubblico, qualora le circostanze dovessero richiederlo, comunicate le Vostre considerazioni con le modalità che riterrete più opportune, saremo lieti di poterle esaminare e recepire.

 

Scrivi a:

Comune di Alfedena, Ufficio Tecnico

email: protocollo@comune.alfedena.aq.it

Oggetto: Regolamento Edilizio Alfedena

oppure utilizza il modulo del nostro sito http://www.comune.alfedena.aq.it/contattaci/invia-mail.

 

image_pdfimage_print

Avviso aggiornamento piano triennale di prevenzione della corruzione

PROCEDURA APERTA ALLA CONSULTAZIONE PER L’AGGIORNAMENTO DEL PIANO TRIENNALE DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE E DELLA TRASPARENZA (P.T.P.C.T.) 2019/2021 DEL COMUNE DI ALFEDENA

Il SINDACO

Premesso che:

• Il Comune di Alfedena con deliberazione della Giunta Comunale n. 2 del 30.01.2017, ha approvato il “Piano Triennale per la Prevenzione della Corruzione (P.T.P.C.) 2017/2019” e il “Programma Triennale per la Trasparenza e l’Integrità (P.T.T.I.) 2017/2019”, pubblicati e visionabili nella sezione “Amministrazione Trasparente – Altri Contenuti – Corruzione” del sito internet istituzionale del Comune di Alfedena;

• Entro il 31 gennaio 2019, il Comune deve aggiornare il Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza (P.T.P.C.T.), come previsto dell’art. 1, comma 8 della Legge n. 190/2012;

• Il Comune ha conseguentemente avviato il processo di aggiornamento del P.T.P.C.T. 2019/2021, sulla base dei contenuti ed indirizzi del Piano Nazionale Anticorruzione e tenendo conto dell’attività di attuazione del P.T.P.C. e del P.T.T.I. 2017/2019, già approvati e vigenti.

Considerato:

• che il processo di redazione del Piano, secondo le indicazioni dell’Autorità Nazionale Anticorruzione, comporta la previa individuazione delle aree di rischio, dei rischi specifici, la valutazione del livello di rischio, l’individuazione delle misure di prevenzione da implementare per ridurre la probabilità di verificazione del rischio;

• che, nell’aggiornamento, sono privilegiate forme di consultazione di soggetti portatori di interessi, di cui il Comune intende tenere conto per predisporre una strategia di prevenzione del fenomeno della corruzione ad elevato grado di efficacia e trasparenza.

Ritenuto opportuno procedere alla pubblicazione di apposito avviso sul sito istituzionale dell’Ente e all’Albo Pretorio, rivolto a stakeholder e cittadini, per la raccolta di proposte e suggerimenti in merito all’aggiornamento del P.T.P.C.T. per il triennio 2019-2021.

Osservato che la finalità del presente avviso è favorire la concreta possibilità di partecipazione alla formazione dell’aggiornamento del Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza 2019/2021 e, tramite la partecipazione pubblica, raccogliere anche nuovi strumenti per la promozione della cultura della legalità e dell’integrità.

Valutato di dovere raccogliere le proposte, le osservazioni ed i suggerimenti fino al 22.01.2018;

Visti la legge n. 190/2012 e s.m.i. ed il D. Lgs. n. 33/2013 e s.m.i.

Visto, altresì, il decreto sindacale n. 8 dc 28.12.201 6 con il quale veniva individuata nel Segretario Comunale la figura di Responsabile per la Prevenzione della Corruzione e per la Trasparenza (RPCT), attualmente non disponibile per sede vacante;

SI RENDE NOTA

L’attivazione della procedura di partecipazione per l’aggiornamento del Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza 2019/2021;

SI INFORMA

che, per le motivazioni indicate in premessa, è data la possibilità a tutti i soggetti portatori di interesse in relazione all’attività dell’Amministrazione (siano essi soggetti pubblici o privati, personale dipendente, componenti degli Organi Istituzionali di indirizzo, degli Organismi di controllo, Rappresentanze Sindacali interne ed Organizzazioni Sindacali del territorio, associazioni rappresentate nel Consiglio nazionale dei Consumatori e degli utenti, gruppi organizzati e non, singoli cittadini, di presentare proposte, osservazioni e suggerimenti per l’aggiornamento del Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza 2019/2021;

che, a tal fine, si rendono disponibili alla consultazione il testo del Piano Triennale Anticorruzione 2017/2019 e il testo del Programma Triennale per la Trasparenza e l’Integrità 2017/2019, già approvati dall’Ente e pubblicati sul sito istituzionale del Comune alla sezione “Amministrazione Trasparente – altri contenuti – Corruzione”;

·      che il presente avviso è pubblicato all’Albo Pretorio on line, sul sito dell’Ente in “Amministrazione Trasparente – Altri Contenuti – Corruzione” e in home page;

·      che i suggerimenti e le proposte, indirizzate al Responsabile per la Prevenzione della Corruzione e per la Trasparenza (RPCT), come da modello allegato al presente avviso,  potranno  essere presentate entro e non oltre le ore 12:00 del 14 gennaio 2019 in una delle modalità di seguito indicate:

1.  Consegna a mano – Ufficio Protocollo c/o il Comune di Alfedena, Via De Amicis n. 5;

2.  Per mail certificata al seguente indirizzo: comune @ pec.comune.alfedena.aq.it;

3.  Tramite posta al seguente indirizzo: Comune di Alfedena, Via De Amicis n. 5 – CAP 67030;

·      che i suggerimenti e le proposte trasmesse al Comune  di Alfedena, secondo le modalità sopra descritte, devono contenere l’autorizzazione al trattamento dei  dati  personali  per  lo  svolgimento delle funzioni istituzionali proprie della Pubblica Amministrazione, ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di dati personali”;

·      che eventuali moduli privi di sottoscrizione non verranno presi in considerazione, mentre di quelli pervenuti fuori termine si terrà conto nel successivo aggiornamento del piano.

Si ringraziano tutti gli interessati per la collaborazione che vorranno prestare.

 

 

                                                                                              Il Sindaco

                                                                                      f.to Massimo SCURA

 

Allegato

image_pdfimage_print

Avviso Ufficio Elettorale

UFFICIO ELETTORALE

IL SINDACO

 

Visto l’art.1 comma 400, lett.g( della Legge 27 dicembre 2013 n.147;

Vista la circolare n.5/2018 prot. RA/350053 DGR

RENDE NOTO

-Che in occasione delle Elezioni Regionali in data 10.02.2019, l’Ufficio Elettorale Comunale resta aperto nei giorni di seguito indicati, per garantire gli adempimenti relativi alla presentazione candidature ed il rilascio di certificazioni, il ritiro delle tessere elettorali non ancora consegnate agli elettori ed il rilascio dei duplicati in caso di smarrimento, furto o deterioramento.
Adempimenti presentazione candidature:
da Martedì 8 a Giovedì 10 gennaio ore 09.00/12.00 – 15.30/18.30
Venerdì 11 gennaio 2019 08.00/20.00
Sabato 12 gennaio 2019  08.00/12.00

Altri adempimenti: ( validità tessera elettorale, rilascio duplicato in caso di “esaurimento spazi” – smarrimento ecc.)
Venerdì 08 febbraio 2019 08.00 18.00
Sabato 09 febbraio 2019 08.00 18.00
Domenica 10 febbraio 2019 07.00 23.00

Negli intervalli di chiusura, contattare l’Ufficiale Elettorale del Comune di Alfedena al n. 329 3243525; 086487492, per eventuali altri adempimenti elettorali che dovessero rendersi necessari.
Si raccomanda di controllare la validità della tessera elettorale, richiedendone il duplicato in caso di “esaurimento spazi” e avvisando per tempo l’ufficio elettorale.

 

Dalla Residenza Municipale, lì 08.01.2019

 

                                                                              Il Sindaco
                                                                    Ing. Massimo SCURA

image_pdfimage_print