Avviso aggiornamento piano triennale di prevenzione della corruzione

PROCEDURA APERTA ALLA CONSULTAZIONE PER L’AGGIORNAMENTO DEL PIANO TRIENNALE DI PREVENZIONE DELLA CORRUZIONE E DELLA TRASPARENZA (P.T.P.C.T.) 2019/2021 DEL COMUNE DI ALFEDENA

Il SINDACO

Premesso che:

• Il Comune di Alfedena con deliberazione della Giunta Comunale n. 2 del 30.01.2017, ha approvato il “Piano Triennale per la Prevenzione della Corruzione (P.T.P.C.) 2017/2019” e il “Programma Triennale per la Trasparenza e l’Integrità (P.T.T.I.) 2017/2019”, pubblicati e visionabili nella sezione “Amministrazione Trasparente – Altri Contenuti – Corruzione” del sito internet istituzionale del Comune di Alfedena;

• Entro il 31 gennaio 2019, il Comune deve aggiornare il Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza (P.T.P.C.T.), come previsto dell’art. 1, comma 8 della Legge n. 190/2012;

• Il Comune ha conseguentemente avviato il processo di aggiornamento del P.T.P.C.T. 2019/2021, sulla base dei contenuti ed indirizzi del Piano Nazionale Anticorruzione e tenendo conto dell’attività di attuazione del P.T.P.C. e del P.T.T.I. 2017/2019, già approvati e vigenti.

Considerato:

• che il processo di redazione del Piano, secondo le indicazioni dell’Autorità Nazionale Anticorruzione, comporta la previa individuazione delle aree di rischio, dei rischi specifici, la valutazione del livello di rischio, l’individuazione delle misure di prevenzione da implementare per ridurre la probabilità di verificazione del rischio;

• che, nell’aggiornamento, sono privilegiate forme di consultazione di soggetti portatori di interessi, di cui il Comune intende tenere conto per predisporre una strategia di prevenzione del fenomeno della corruzione ad elevato grado di efficacia e trasparenza.

Ritenuto opportuno procedere alla pubblicazione di apposito avviso sul sito istituzionale dell’Ente e all’Albo Pretorio, rivolto a stakeholder e cittadini, per la raccolta di proposte e suggerimenti in merito all’aggiornamento del P.T.P.C.T. per il triennio 2019-2021.

Osservato che la finalità del presente avviso è favorire la concreta possibilità di partecipazione alla formazione dell’aggiornamento del Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza 2019/2021 e, tramite la partecipazione pubblica, raccogliere anche nuovi strumenti per la promozione della cultura della legalità e dell’integrità.

Valutato di dovere raccogliere le proposte, le osservazioni ed i suggerimenti fino al 22.01.2018;

Visti la legge n. 190/2012 e s.m.i. ed il D. Lgs. n. 33/2013 e s.m.i.

Visto, altresì, il decreto sindacale n. 8 dc 28.12.201 6 con il quale veniva individuata nel Segretario Comunale la figura di Responsabile per la Prevenzione della Corruzione e per la Trasparenza (RPCT), attualmente non disponibile per sede vacante;

SI RENDE NOTA

L’attivazione della procedura di partecipazione per l’aggiornamento del Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza 2019/2021;

SI INFORMA

che, per le motivazioni indicate in premessa, è data la possibilità a tutti i soggetti portatori di interesse in relazione all’attività dell’Amministrazione (siano essi soggetti pubblici o privati, personale dipendente, componenti degli Organi Istituzionali di indirizzo, degli Organismi di controllo, Rappresentanze Sindacali interne ed Organizzazioni Sindacali del territorio, associazioni rappresentate nel Consiglio nazionale dei Consumatori e degli utenti, gruppi organizzati e non, singoli cittadini, di presentare proposte, osservazioni e suggerimenti per l’aggiornamento del Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza 2019/2021;

che, a tal fine, si rendono disponibili alla consultazione il testo del Piano Triennale Anticorruzione 2017/2019 e il testo del Programma Triennale per la Trasparenza e l’Integrità 2017/2019, già approvati dall’Ente e pubblicati sul sito istituzionale del Comune alla sezione “Amministrazione Trasparente – altri contenuti – Corruzione”;

·      che il presente avviso è pubblicato all’Albo Pretorio on line, sul sito dell’Ente in “Amministrazione Trasparente – Altri Contenuti – Corruzione” e in home page;

·      che i suggerimenti e le proposte, indirizzate al Responsabile per la Prevenzione della Corruzione e per la Trasparenza (RPCT), come da modello allegato al presente avviso,  potranno  essere presentate entro e non oltre le ore 12:00 del 14 gennaio 2019 in una delle modalità di seguito indicate:

1.  Consegna a mano – Ufficio Protocollo c/o il Comune di Alfedena, Via De Amicis n. 5;

2.  Per mail certificata al seguente indirizzo: comune @ pec.comune.alfedena.aq.it;

3.  Tramite posta al seguente indirizzo: Comune di Alfedena, Via De Amicis n. 5 – CAP 67030;

·      che i suggerimenti e le proposte trasmesse al Comune  di Alfedena, secondo le modalità sopra descritte, devono contenere l’autorizzazione al trattamento dei  dati  personali  per  lo  svolgimento delle funzioni istituzionali proprie della Pubblica Amministrazione, ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n. 196 “Codice in materia di dati personali”;

·      che eventuali moduli privi di sottoscrizione non verranno presi in considerazione, mentre di quelli pervenuti fuori termine si terrà conto nel successivo aggiornamento del piano.

Si ringraziano tutti gli interessati per la collaborazione che vorranno prestare.

 

 

                                                                                              Il Sindaco

                                                                                      f.to Massimo SCURA

 

Allegato

image_pdfimage_print

Avviso Ufficio Elettorale

UFFICIO ELETTORALE

IL SINDACO

 

Visto l’art.1 comma 400, lett.g( della Legge 27 dicembre 2013 n.147;

Vista la circolare n.5/2018 prot. RA/350053 DGR

RENDE NOTO

-Che in occasione delle Elezioni Regionali in data 10.02.2019, l’Ufficio Elettorale Comunale resta aperto nei giorni di seguito indicati, per garantire gli adempimenti relativi alla presentazione candidature ed il rilascio di certificazioni, il ritiro delle tessere elettorali non ancora consegnate agli elettori ed il rilascio dei duplicati in caso di smarrimento, furto o deterioramento.
Adempimenti presentazione candidature:
da Martedì 8 a Giovedì 10 gennaio ore 09.00/12.00 – 15.30/18.30
Venerdì 11 gennaio 2019 08.00/20.00
Sabato 12 gennaio 2019  08.00/12.00

Altri adempimenti: ( validità tessera elettorale, rilascio duplicato in caso di “esaurimento spazi” – smarrimento ecc.)
Venerdì 08 febbraio 2019 08.00 18.00
Sabato 09 febbraio 2019 08.00 18.00
Domenica 10 febbraio 2019 07.00 23.00

Negli intervalli di chiusura, contattare l’Ufficiale Elettorale del Comune di Alfedena al n. 329 3243525; 086487492, per eventuali altri adempimenti elettorali che dovessero rendersi necessari.
Si raccomanda di controllare la validità della tessera elettorale, richiedendone il duplicato in caso di “esaurimento spazi” e avvisando per tempo l’ufficio elettorale.

 

Dalla Residenza Municipale, lì 08.01.2019

 

                                                                              Il Sindaco
                                                                    Ing. Massimo SCURA

image_pdfimage_print

Sprint cittadina – Sci di Fondo

Fervono i preparativi per l’organizzazione della Coppa Comune di Alfedena insolitamente programmata in forma di gara sprint cittadina. La complessa gestione dell’evento è un nuovo ambizioso obiettivo ideato dalla ASD Sci Club Alfedena in collaborazione con l’Amministrazione comunale. Confidiamo nella consueta collaborazione dei cittadini per la buona riuscita della manifestazione, scusandoci per i disagi alla viabilità. Ringraziamo fin da ora tutti i volontari coinvolti in questa nuova affascinante sfida.

image_pdfimage_print

Iscrizione nella lista di leva

ISCRIZIONE NELLA LISTA DI LEVA

Il Sindaco

a norma dell’art. 1932 del D.Lgs. 15-3-2010, n. 66

RENDE NOTO

che sono in corso le operazioni per la formazione della lista di leva, relativa ai giovani che compiranno il 17° anno di età nel corso dell’anno, secondo il seguente calendario:

  1. a) nel mese di gennaio, il Sindaco curerà l’iscrizione nella lista di leva dei giovani che siano legalmente domiciliati nel Comune ai sensi dell’art. 1933 del D.Lgs. n. 66/2010;
  2. b) il 1°febbraio verrà pubblicato per 15 giorni l’elenco degli iscritti;
  3. c) nel corso dello stesso mese di febbraio e di marzo, la lista verrà aggiornata con le nuove iscrizioni o cancellazioni che si rendessero necessarie, per l’invio definitivo al competente organo militare entro il 10 aprile.

I giovani interessati hanno il dovere di farsi inserire nella lista di leva qualora vi fossero stati omessi; i loro genitori o tutori hanno l’obbligo di curare che l’iscrizione avvenga regolarmente.

Ogni ulteriore notizia in merito potrà essere ottenuta presso l’Ufficio Leva Comunale.

ART. 1933 – D.Lgs. n. 66/2010

Domicilio legale. – Sono considerati legalmente domiciliati nel Comune:

  1. a) i giovani dei quali il padre, o, in mancanza del padre, la madre o il tutore, abbia domicilio nel Comune, nonostante che essi dimorino altrove, siano assenti, espatriati, emancipati, detenuti o figli di un espatriato, o di un militare in effettivo servizio o prigioniero di guerra che abbia avuto l’ultimo domicilio nel Comune;
  2. b) i giovani ammogliati, il cui padre, o, in mancanza del padre, la madre, abbia domicilio nel Comune, salvo ché giustifichino di aver legale domicilio in altro Comune;
  3. c) i giovani ammogliati domiciliati nel Comune sebbene il padre o, in mancanza di questo, la madre, abbia altrove domicilio;
  4. d) i giovani nati, domiciliati o dimoranti nel Comune, che siano privi di padre, madre e tutore;
  5. e) i giovani nati o residenti nel Comune che, non trovandosi compresi in alcuno dei casi di cui alle precedenti lettere da a) a d), non giustifichino la loro iscrizione in altro Comune.

Agli effetti della iscrizione sulle liste di leva è considerato domicilio legale del giovane nato e dimorante all’estero il Comune dove egli o la sua famiglia furono da ultimo domiciliati nel territorio della Repubblica; ovvero, quando ciò non sia possibile precisare, il Comune designato dallo stesso giovane; ovvero, in mancanza di siffatta designazione, il Comune di Roma.

 

2 gennaio 2019

 

                                                                                                   IL SINDACO

                                                                                            Ing. Massimo SCURA

 

scarica l’avviso in formato pdf: ISCRIZIONE NELLA LISTA DI LEVA

image_pdfimage_print

Calendario raccolta 2019

E’ disponibile presso la sede Municipale e in tutti gli esercizi commerciali del paese il calenadario per la raccolta diffrenziata per il prossimo anno. Si raccomanda di ridurre per quanto possibile la produzione dei rifiuti, fare maggiore attenzione allo smaltimento degli olii esausti e utilizzare i mastelli per il conferimento.

Solo con la vostra collaborazione possiamo incrementare la qualità e la quantità della raccolta. 

image_pdfimage_print